Carissimi Soci,

il Natale è ormai alle porte e, con esso, uno dei periodi più suggestivi dell’anno.

Nel rinnovare l’ormai consueta tradizione del messaggio di auguri, ritengo giusto riflettere sui cinque anni passati da quando sono stato eletto per la prima volta alla guida della nostra Associazione.

Una Associazione che tutti amiamo profondamente ed a cui l’attuale Dirigenza sta dedicando tutte le proprie forze, con passione e determinazione.

Il tempo che ci avvicina al Santo Natale e al nuovo anno ci porta a ripercorrere idealmente la memoria dei giorni passati, a volte lieti a volte densi di difficoltà, ma sempre fervidi e operosi, a riflettere su quanto è accaduto, a ripensare alle nostre azioni, a ciò che abbiamo vissuto e, nel contempo, a progettare il futuro che ci richiede sempre maggiore impegno e responsabilità.

Voglio ringraziare, a nome mio personale e di tutta la Giunta Nazionale quanti hanno reso possibile, con il loro disinteressato impegno, tutti i momenti culturali che abbiamo realizzato con grande entusiasmo e professionalità.

Il mio augurio è dunque che le feste siano portatrici di affetti e di valori ritrovati, che il Natale doni momenti di pace e serenità, ma un augurio speciale lo invio a tutti coloro che, in molti anni sono stati custodi delle nostre radici e di una memoria storica che è anche insegnamento di vita.

Infine, auguro agli Strumentisti, ai Maestri, ai gruppi Majorette, ai Dirigenti e a tutti coloro che a vario titolo operano a favore dell' Anbima, unitamente alle loro famiglie, che il Natale sia la festa che ci invita all’impegno e alla costruzione di relazioni umane capaci di rendere più fraterna e serena la convivenza civile, ma soprattutto sia l’occasione per guardarci dentro, per capire chi siamo davvero in fondo al cuore.

Buon Natale e felice Anno Nuovo

Il Presidente Nazionale
M° Giampaolo Lazzeri