L'ASSOCIAZIONE

ANBIMA (Associazione Nazionale Bande Italiane Musicali Autonome - dei Gruppi Corali e della Musica popolare italiana) è stata costituita nel 1955 da eminenti personalità della musica bandistica nazionale. E' una Associazione apolitica, apartitica e senza scopi di lucro.

Lo Statuto ANBIMA regola un’organizzazione a livello nazionale,regionale e provinciale. Nel corso degli anni lo statuto è stato più volte adeguato alle esigenze giuridiche ed istituzionali. In particolare tutta l’attività viene realizzata secondo le norme della legge 460/97 – “No-Profit” – alla quale anche i complessi bandistici hanno adeguato i propri Statuti. Oggi ANBIMA ha ulteriormente adeguato il proprio statuto alle indicazioni del D.L. 117/2017 inerente alla normativa del terzo Settore, ed è in attesa della istituzione del RUNTS per l'iscrizione al registro.

ANBIMA opera nell’interesse delle società aderenti, promuovendo attività culturali, formative ed educative secondo i princìpi del volontariato sociale.

ANBIMA-UMBRIA nel corso degli anni ha promosso iniziative per l’organizzazione di rassegne bandistiche, concerti, convegni di studio. Ha collaborato da sempre con le Istituzioni per tutelare gli interessi dei gruppi associati e per promuovere la cultura musicale corale e bandistica a livello regionale. Attualmente collabora con il settore Cultura della Regione Umbria per l'aggiornamento delle normative per l'ottenimento di contributi e sovvenzioni per tutti i gruppi corali e bandistici regionali.

Fra le manifestazioni bandistiche di rilevanza regionale degli ultimi anni possiamo citare "I Giovani delle Bande Umbre", “Atrio sonoro” e "Una Banda al Museo", realizzati direttamente da ANBIMA Umbria con il sostegno economico della Regione Umbria.