Sul sito della Regione Piemonte, all’indirizzo web:

http://www.regione.piemonte.it/cultura/cms/promozione-delle-attivita-culturali/formazione-musicale/contributi-e-modulistica.html

è stato pubblicato l'avviso pubblico di finanziamento rivolto ai Comuni, emanato ai sensi del titolo I della legge regionale 49/1991 e relativo ai Corsi di orientamento musicale 2018/2019 (primo anno del triennio 2018-2020 con conclusione nell'anno 2021) con la relativa modulistica.Le risorse disponibili sono limitate, infatti il bando prevede in prima battuta l’approvazione di 8 corsi, ovvero un corso per ogni circoscrizione provinciale o metropolitana, con la possibilità di incrementare le risorse disponibili per eventuali ulteriori assegnazioni.

Il contributo assegnabile per ogni corso è di € 3.125,00, dei quali € 3.000,00 vincolati al pagamento della docenza, per un corso della durata minima di 150 ore da svolgersi in un periodo non inferiore a 7 mesi.

Certamente 8 corsi sono molto pochi rispetto al bisogno formativo che il nostro settore a livello regionale avrebbe necessità, ma dobbiamo apprezzare che, dopo anni di totale mancanza di risorse su questo tema, tale azione è un segnale di una volontà di ripresa di alcuni canali di sostegno alle attività svolte dalle nostre Associazioni.

Un primo passo l’abbiamo fatto; ora come ANBIMA Piemonte rinnoviamo l’impegno per ottenere che, già da questo anno, le risorse stanziate siano aumentate in modo da consentire l’avvio di un maggior numero di corsi.

Per questo motivo, pur in considerazione della limitatezza delle risorse, invito a non rinunciare alla presentazione delle domande, perché attraverso il numero delle domande presentate gli Uffici Regionali potranno verificare il reale bisogno formativo espresso dai territori per una eventuale integrazione delle risorse da rendersi disponibili sull’anno corrente e sugli anni futuri.

Come avveniva in passato, la domanda deve essere predisposta e presentata dal Comune sul cui territorio si svolgerà il corso di Orientamento Musicale.

Per la realizzazione del corso il Comune può avvalersi di un’associazione musicale presente sul territorio.

Elementi caratterizzanti per la valutazione della domanda sono:
- Il progetto di rete; da realizzarsi in partnership con un altro Comune e da dimostrarsi attraverso un atto che attesti l’accordo fra Comuni. Il capofila è comunque sempre il Comune che presenta la domanda.
- Il numero dei possibili allievi, dei quali bisogna essere in possesso della formale preiscrizione al Corso.

Vi invito quindi a leggere attentamente la documentazione del bando e a prendere contatto con gli uffici competenti del vostro Comune per la presentazione della domanda.

Termine per la presentazione delle domande martedì 31 luglio 2018.

I dirigenti ANBIMA sono a vostra disposizione per fornirvi ulteriori chiarimenti e/o integrazioni.