In occasione del Centenario del Milite Ignoto, che ricorrerà il prossimo 4 novembre, ANBIMA collabora con il Gruppo delle Medaglie d'Oro al Valor Militare d'Italia nella realizzazione del progetto "Milite Ignoto, Cittadino d'Italia" che il suddetto ente e  l'ANCI hanno avviato sin dallo scorso anno per promuovere il conferimento della Cittadinanza Onoraria di tutti i Comuni d'Italia al "Soldato Ignoto caduto in guerra".

E' in questo contesto che la Banda Musicale Giovanile del Piemonte, composta da giovani strumentisti  provenienti dalle diverse bande musicali della regione, offrirà il concerto "Milite Ignoto, Cittadino d'Italia" promosso da ANBIMA e Gruppo MOVM, grazie alla collaborazione del Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell'Esercito, del Teatro Regio di Torino e dell'Associazione Military Tattoo, che si svolgerà il 25 settembre 2021, alle ore 21:00, nel Cortile del Palazzo Arsenale a Torino, nell'ambito della Stagione Estiva del Teatro Regio.

Il programma musicale, ricercato dal Maestro Riccardo ARMARI, si articolerà in un percorso storico-culturale fra alcune importanti città italiane che cent'anni fa hanno tributato gli Onori al passaggio del treno che trasportava a Roma il Milite Ignoto, con l'esecuzione delle più famose musiche e canti dell'epoca, ma anche di brani del repertorio moderno, appositamente composti per banda musicale. Con questo repertorio i giovani della Banda Musicale Giovanile del Piemonte intendono, attraverso il linguaggio universale della musica, trasmettere ai futuri Cittadini d'Italia quei valori espressi con intensità da coloro che hanno contribuito, con i sacrifici ed anche con la vita, alla conquista dell'Unità Nazionale e alla difesa e all'onore della Bandiera e della Patria.

Proposta che, nel rendere omaggio agli italiani che si sono sacrificati per la Nazione, intende rinnovare il sostegno ai valori fondanti la nostra Repubblica ed il fermo pronunciamento di rinuncia alla violenza a favore di un dialogo di fratellanza e solidarietà fra i popoli.

L'ingresso è gratuito, ma in considerazione delle misure per la prevenzione del contagio da COVID 19 sarà possibile accedere allo spettacolo solo muniti di biglietto da acquisire online presso la biglietteria del Teatro Regio di Torino  a partire dal 6 settembre 2021.

Manifesto dell'Evento