Per rispondere alle richieste di chiarimento, che continuamente provengono dalle nostre bande, Anbima Nazionale organizza un seminario di aggiornamento sugli impatti che la riforma del terzo settore, introdotta dalla legge 117/2017, potrebbero manifestarsi per le nostre unità di base.

Per agevolare la fruizione di questo importante momento formativo il seminario si terrà – con gli stessi contenuti – su due date e due sedi diverse in modo da favorire la partecipazione di tutte le nostre unità della regione.

Il seminario – gratuito ed aperto a tutte le bande iscritte ad Anbima - sarà tenuto dal segretario nazionale Dr. Andrea Romiti.

Queste le date:

Sabato 23 marzo 2019 dalle ore 15:00 alle ore 18:00
Indirizzo: Presso la sala consiliare del comune di Capannori
Piazza Aldo Moro,1 55012 Capannori (LU)

Domenica 24 marzo 2019 dalle ore 10:00 alle ore 13:00
Indirizzo: c/o Banda Città del Palio, piazza della libertà n.14 (Fortezza medicea) 53100 Siena (SI)

Fiducioso di una vostra partecipazione colgo l’occasione per porgere i miei più cordiali saluti.

Il presidente Anbima Toscana
Andrea Petretti

Anbima Toscana raddoppia l’offerta formativa per i maestri: in collaborazione con le amministrazioni comunali di Bibbiena e Pratovecchio-Stia, la Filarmonica Bibbienese “Sereni”, la Filarmonica di Soci, la Filarmonica “Enea Brizzi” di Pratovecchio e con il contributo della Regione Toscana organizza un Seminario di studio per Maestri e Vice Maestri.

Docente del Seminario: M° Andrea Gasperin

Il seminario si prefigge le finalità di rafforzare e ampliare il rapporto culturale e informativo con i Maestri, Vice Maestri e Capo Musica di Banda e si propone come obiettivo la crescita, attraverso la presa di coscienza, la formazione e l’istruzione specifica, del livello qualitativo dei Complessi Bandistici.

Il Seminario è riservato a tutti i soci ANBIMA.

E’ previsto un massimo di 12 corsisti effettivi ed un massimo di 20 corsisti uditori.
La quota di iscrizione prevista per i corsisti effettivi è di 80,00 Euro.
La quota di iscrizione prevede il diritto di presenza a tutte le lezioni, pranzo del primo incontro e vitto ed alloggio per i tre fine settimana successivi previsti dal seminario.

Per un massimo 20 corsisti uditori non c’è quota di iscrizione prevista.

Vitto ed alloggio non sono quindi previsti ma fruibili nelle strutture convenzionate.

Temi oggetto del Seminario

- ORGANOLOGIA
Conoscenza degli strumenti che compongono un’orchestra di fiati:
- estensione
- trasposizione
- caratteristiche fondamentali
- denominazione nelle varie lingue.

- ORGANICO DELL’ORCHESTRA DI FIATI
Disposizione dell’organico secondo le possibili formazioni:
da quella Italiana (con flicorni soprani e contralti)
a quella della Symphonic Band.

- IL REPERTORIO
Come scegliere e comporre un repertorio in considerazione di vari fattori.

- TECNICA DELLA DIREZIONE
Tecnica in funzione della musica.

- ANALISI DELLE PARTITURE OGGETTO DI STUDIO
Informazioni generali del brano: note informative, stile, organico, strumentazione, grado di difficoltà, organico variabile.
Individuazione di punti difficili che in prova potrebbero dare problemi di realizzazione.
Farsi una propria idea di come il brano dovrà risultare una volta realizzato.
Segni sulla partitura.

- GESTIONE DELLA PROVA
Motivazione sulla scelta del brano.
Prove a sezioni.
Esercizi di riscaldamento, per l’intonazione e lo sviluppo della tecnica.

- PROVE CON LA BANDA
Prove con la banda, con brani scelti di differente difficoltà.

Si tratta di un importante momento di verifica e di riscontro pratico sul campo dopo il lavoro teorico e analitico svolto in precedenza.

Il seminario si articolerà in una giornata di lezione plenaria, solo per docente e corsisti, che prevede elementi di tecnica direttoriale e studio delle partiture.

Sarà occasione sia per far conoscere docente e corsisti, sia per analizzare insieme quelli che saranno i pezzi oggetto di studio, con lo scopo di agevolare i successivi tre incontri di due giorni ciascuno e migliorare sia la qualità che il risultato finale del corso.

Programma Lezioni:

03 Marzo 2019
Primo Incontro (Lezione Plenaria)

16 – 17 Marzo 2019
Secondo Incontro (Primo Fine settimana)
c/o Filarmonica Bibbienese “Sereni”

23 – 24 Marzo 2019
Terzo incontro (Secondo Fine settimana)
c/o Filarmonica di Soci

30 Marzo 2019
Quarto incontro (Terzo Fine settimana)
c/o Filarmonica “Enea Brizzi” di Pratovecchio

31 Marzo 2019
Prove della Domenica mattina e prove di rifinitura dalle 14:30 alle 16:00 circa
Ore 17:00 – 18:30 Concerto conclusivo
Teatro degli Antei di Pratovecchio

Orario Lezioni:
Giornata iniziale, Sabati e Domeniche
08:30 – 12:30
15:00 – 19:00

Queste azioni saranno sufficienti a fornire ai partecipanti tutte quelle nozioni di base indispensabili e importantissime per una interpretazione corretta del ruolo specifico oltre a favorire, attraverso le stimolazioni culturali, interessi e motivazioni per coloro che perseguono l’iter qualitativo professionale.

Struttura Convenzionata:
Hotel Ristorante Atlantic Oil (Poppi)

Termini di iscrizione e Pagamenti

Le adesioni dovranno pervenire entro il 23-02-2019
qui si possono scaricare il modulo di iscrizoine (link) e la dichiarazione per minori (link)

La quota di iscrizione dovrà essere versata mediante bonifico bancario intestato a:

ANBIMA Toscana
IBAN: IT68B0503471161000000261562
Banco BPM Spa – Filiale 05034
Specificare nella causale del bonifico: Corso Maestri AR

La domanda di partecipazione presente alla pagina precedente ed il documento di dichiarazione di responsabilità qualora il richiedente iscrizione sia minorenne dovranno essere inoltrati, debitamente compilati e con copia di ricevuta di avvenuto bonifico, via mail ai seguenti indirizzi:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PER INFORMAZIONI CONTATTARE
Segreteria Anbima Regione Toscana:
Sig.ra Nicoletta Neri – tel. 347 1916003

Segreteria del Corso:
Nicola Gargareschi – 349 4332535