Nella riunione del 14/09 u.s., il Consiglio Nazionale ANBIMA ha approvato il regolamento che norma ed indice la celebrazione dei Congressi (Provinciali, Regionali e Nazionale) che avranno il compito di eleggere i nuovi organigrammi ai quali verrà affidata la conduzione dell’Associazione per il quadriennio 2020 – 2023.

È questo un momento di vitale importanza per l’ANBIMA tutta in quanto, con i congressi, verranno eletti coloro che avranno il compito di guidare l’Associazione.

Ci pare quindi doveroso sottolineare che “l’Associazione delle Associazioni”, ovvero l’ANBIMA, non ha il potere dell’autodeterminazione, ma la sua attività (così come quella di tutte le associazioni) si fonda sulla quantità e sulla qualità di impegno che ogni singolo associato è disposto ad investire.

Inoltre, è fondamentale che le nostre formazioni musicali possano contare su di un organismo di rappresentanza di indubbia affidabilità e in cui tutti possano riconoscersi al fine di interloquire con incisività con le Istituzioni e con gli Amministratori Locali.

Si confida quindi che i Congressi che si andranno a celebrare nei nostri territori provinciali e regionale ed i nuovi Consigli che si costituiranno possano contare sul qualificato ed importante contributo di molti volenterosi associati, certamente nella fase dello svolgimento delle Assemblee e auspicabilmente anche diventando parte integrante dei nuovi organigrammi ANBIMA.

In allegato il calendario e il regolamento dei congressi.

Si ha il piacere di annunciare che nel corso del Congresso Nazionale Straordinario ANBIMA tenutosi a Milano Marittima (RA) il 6 e 7 aprile 2019 il Prof. Ezio AUDANO, già Presidente ANBIMA Piemonte, è stato eletto Vice Presidente Nazionale ANBIMA, succedendo al compianto Cav. Piero Cerutti.

"Una rinnovata sfida per lavorare per la crescita delle nostre formazioni musicali!" dichiara il neoeletto Vice Presidente, "Un sentito ringraziamento a quanti ... tanti ... mi hanno accordato la loro fiducia!".

I Social Network raccontano l'apprezzamento che ha suscitato la notizia, che ha raccolto in poco tempo centinaia di commenti positivi.

Da parte nostra, i complimenti e un grosso in bocca al lupo! 

Si pubblica in allegato la graduatoria dei progetti approvati tra quelli volti alla diffusione della pratica musicale nelle istituzioni scolastiche del primo ciclo d'istruzione (a.s. 2018/2019) per cui le bande hanno presentato domanda di contributo.

La Presidenza Regionale è a disposizione per eventuali chiarimenti.

GRADUATORIA

Piero Cerutti, già Presidente Provinciale ANBIMA Torino e Vice Presidente Nazionale ANBIMA, dal 2003 Cavaliere della Repubblica Italiana per i suoi meriti nel campo delle arti, è mancato improvvisamente all’età di 73 anni nella serata del 17 agosto 2017.

Con lui è scomparsa una grande figura che ha messo con entusiasmo la sua vita a servizio della causa delle Bande Musicali. Musico e poi Dirigente della Filarmonica Volpianese, ha messo nell’opera più che ventennale prestata all’ANBIMA a favore delle bande musicali lo stesso cuore e la stessa passione che dimostrava nell’esecuzione dei brani da solista con il flicorno sopranino.

Se il suo strumento è forse oggi un po’ fuori moda sulle piazze piemontesi, è ben vivo l’impegno dei dirigenti ANBIMA di raccogliere da lui il testimone e continuare la sua attività a favore delle Bande Musicali e della diffusione della pratica della musica.

Per ricordarlo, ANBIMA ha chiesto a Paolo Belloli di scrivere la marcia a Piero. L’Autore riesce in questo brano a esprimere il suono della banda italiana, oltre che nel difficile compito di presentare stilemi originali pur nella ricerca della massima semplicità di esecuzione e di facilità di ascolto.

D'accordo con l'autore e allo scopo di dare la massima diffusione a questo brano,  ANBIMA lo mette gratuitamente a disposizione di tutti gli associati e di chi ha piacere di ricordare Piero, permettendone la riproduzione della partitura e delle singole parti sia in forma elettronica che cartacea.

 - Scarica la Partitura di "a Piero" QUI
 - Scarica il Blocco Parti di "a Piero" QUI

In seguito alla sua elezione a Presidente Provinciale ANBIMA Torino, Pierfranco SIGNETTO nel corso del Consiglio Regionale tenutosi il 27 gennaio 2018 ha rassegnato le sue dimissioni da Segretario Regionale, ruolo che ha ricoperto per 11 anni, e da Consigliere Regionale. Per statuto, Signetto continuerà comunque a partecipare alle attività del Consiglio Regionale come membro di diritto, in quanto Presidente Provinciale.

Renato ARMELLIN, primo dei non eletti, entra quindi in Consiglio Regionale.

Il Consiglio Regionale assegna il ruolo di Segretario Regionale a Giorgio Mantica, che già era cooptato nella Giunta Regionale e nel Consiglio di Presidenza come responsabile della comunicazione.

Davide RIVA assume il ruolo di Responsabile della Comunicazione, con mandato anche sulla gestione editoriale di Piemonte Musicale, entrando a far parte della Giunta Regionale e del Consiglio di Presidenza.

Alessandro SPEZZANO, che precedentemente operava nel Consiglio di Presidenza a supporto del Segretario Regionale, continua la sua attività in staff al Presidente Regionale.